Impara un metodo semplice per cambiare la tua mentalità e superare per sempre i blocchi sul denaro

Le tue credenze condizionano le tue possibilità di avere successo, ma puoi applicare un metodo semplice e super collaudato che ti aiuterà ad orientare la tua mentalità sul denaro in maniera utile ed efficace. Ecco come superare i blocchi sul denaro.

Per cominciare vediamo cosa sono le credenze limitanti e quali sono le più diffuse in materia di soldi: nessuno di noi ne è totalmente privo; ma quando, con l’obiettivo di sanarla, lavoriamo con costanza alla nostra relazione col denaro, diventiamo più consapevoli dei meccanismi di resistenza che mettiamo in atto e di conseguenza riusciamo a migliorare la nostra efficacia nel superarli.

Perché sostanzialmente di questo si tratta: idee o preconcetti ereditati da famigliari o ambiente, che abbiamo interiorizzato e che ci tengono lontani da tutta la prosperità che desideriamo perché si traducono in scelte e comportamenti inefficaci o auto-sabotanti.

Allora, come cambiare la tua mentalità sul denaro?

Ti capita mai di osservare le persone di successo e avere la sensazione che attirino ricchezza in maniera quasi magica, senza fare nulla? Di provare paura e sentirti insicura rispetto alle tue reali possibilità di guadagnare tutto quel che desideri?

La salute e il successo del nostro business dipendono in grandissima misura anche da noi, da quanto abbiamo coscienza della nostra forza e del nostro potere di determinare le condizioni necessarie, e poi di coglierle. Quando coltivi in maniera corretta la tua energia e il tuo mindset, cominci ad attrarre a te più abbondanza, opportunità e soldi, in maniera naturale e soprattutto senza stressarti 

Con la giusta dose di perseveranza puoi impegnarti ad individuare le tue resistenze e i tuoi blocchi e una volta che li avrai stanati potrai agire per cambiarli e orientarli in modo migliore e più utile.

Devi individuare resistenze e blocchi per superarli.

Comincia con l’analizzare profondamente tutto quello che sul denaro hai imparato fin da piccola.

  • Che tipo di rapporto con i soldi avevano i tuoi genitori? E gli altri familiari?
  • E, di conseguenza, questo come ha influito su di te? Che cosa pensavi?
  • C’era abbondanza? O si faceva fatica? 
  • Crescendo, quello che poi hai sperimentato in prima persona, ha avvalorato o depotenziato quelle convinzioni?
  • Quali frasi venivano ripetute in merito ai soldi? E quando c’era qualcosa da pagare, che tipo di emozioni e di clima si creava, in casa?
  • Come venivano descritte le persone ricche? Che tipo di narrazione si faceva, della ricchezza? E della fortuna? E della sfortuna?

La verità è che spesso interiorizziamo pensieri e convinzioni altrui a livelli così profondi da non rendercene nemmeno conto. Solo che poi questi convincimenti agiscono nella nostra quotidianità, rendendoci più complicato di quel che dovrebbe arrivare alla prosperità che vorremmo.

Esiste un metodo semplice, pratico e veloce per cambiare le tue credenze limitanti sui soldi.

Sono sufficienti poche semplici azioni. È una tecnica semplice che ti aiuta a orientare al meglio la tua mentalità. Ogni volta che noti di essere caduta nella trappola di un ragionamento pregiudizievole e sabotante non devi far altro che:

  • scrivere quel pensiero su un foglio
  • analizzare la credenza evidenziandone i punti deboli e gli aspetti illogici
  • ristrutturare il pensiero inefficace e riscrivere una nuova credenza positiva, alternativa a quella limitante, che la vada a sostituire

Di seguito trovi la messa in pratica di questo modello applicato a 3 delle credenze limitanti sul denaro tra le più diffuse e subdole. Usale come esempio, ti aiuteranno a lavorare sulle tue. 

BLOCCHI SUL DENARO 1.

  • Credenza limitante: “Ci vuole molta fortuna per arricchirsi”
  • Ristrutturazione: Pensa alle storie di persone che pur avendo vissuto casi di incredibile fortuna non sono poi state in grado di preservare le ricchezze che gli erano capitate. La fortuna da sola non basta per diventare (e soprattutto rimanere) ricca. Ora pensa alle storie di uomini e donne che hanno fatto impresa con successo, lavorando con passione e mettendo a frutto le loro idee e intuizioni. 
  • Nuova credenza: per diventare ricca occorrono la giusta mentalità ed educazione finanziaria e tu puoi ottenerle entrambe. 

BLOCCHI SUL DENARO 2.

  • Credenza limitante: “Non merito di diventare ricca”
  • Ristrutturazione: Questa credenza può avere radici molto personali che possono variare da persona a persona. Se possiedi questa credenza limitante devi lavorare a fondo sulle origini di questo pensiero. Ciascuno di noi ha non solo il diritto ma anche la responsabilità di costruire la propria libertà finanziaria, per sé, per le persone che ama e per i progetti che sogna di realizzare.   
  • Nuova credenza: tu meriti di diventare ricca e di realizzarti

BLOCCHI SUL DENARO 3.

  • Credenza limitante: “I ricchi sono stronzi arrivisti”
  • Ristrutturazione: Il denaro e la ricchezza sono energeticamente neutri. Puri strumenti per realizzare e manifestare altro a cui tieni. Un mezzo, uno strumento. L’uso che ne fai dipende solo e soltanto da te. In questo senso possono amplificare chi e come sei. Non è che necessariamente diventare ricca cambierà il tuo modo d’essere. Se sei orientata al bene, amplificherai e manifesterai cose belle e buone. Per te e per il mondo. 
  • Nuova credenza: i ricchi sono persone di successo che possono decidere di impegnare le loro ricchezze anche in progetti benefici e filantropici

Modifica fin da oggi le tue credenze limitanti!

Ora che sai come fare puoi metterti all’opera e usare questo stesso metodo per modificare tutti i pensieri limitanti che ancora possiedi. 

Per facilitarti ho creato un elenco di convinzioni limitanti nelle quali sicuramente ti sarà già capitato d’imbatterti (e che, di conseguenza, ti avranno probabilmente influenzata). Una lista che puoi scaricare e da cui puoi prendere spunto per verificare quali sono quelle che possiedi anche tu, esercitandoti a ristrutturarle riuscendo così a superarle

Se invece sei una persona profondamente spirituale, forse ci sono altre credenze limitanti delle quali potresti essere vittima. Corri a leggere

Foto: @iamstillamazed