Uno dei migliori consigli che ho ricevuto quando ancora stavo lanciando la mia attività è stato quello di un collega che mi spronava a partecipare agli eventi di networking e fare rete con altri professionisti.

Per una introversa come me, un evento più o meno lungo, in uno spazio affollato e rumoroso, potrebbe sembrare un incubo che diventa realtà. 

Ma la verità è che io passo gran parte delle mie giornate chiusa in studio a scrivere, sola davanti al computer. E se, da un lato, ci sto benissimo, dall’altro ad un certo punto mi mancato moltissimo il confronto vero con altri colleghi.

È stato così che ad un certo punto ho deciso di impegnarmi per uscire dalla mia zona di comfort ed ho cominciato ad impegnarmi per uscire di più, andare agli eventi, cercando occasioni per incontrare altri freelance.

Partecipare agli eventi con altri professionisti, a conti fatti, è diventata una meravigliosa occasione per molteplici motivi.

Innanzitutto, è divertente. È un ottimo modo per portare tempo leggero e di qualità agli impegni lavorativi: allarghi il cerchio delle tue conoscenze. Ma ci sono anche delle motivazioni professionali, per farlo: ho ricevuto e scambiato idee e consigli preziosi, ho imparato, si sono create opportunità lavorative e ho ampliato la mia rete di contatti professionali.

Così anch’io sono diventata una grande fan di questo tipo di esperienze, al punto che non solo partecipo ma ne organizzo a mia volta. E consiglio di farlo anche a te!

Ecco la mia personale classifica dei

3 MOTIVI PER CUI DOVRESTI PARTECIPARE AGLI EVENTI CON ALTRI PROFESSIONISTI

MIGLIORI LE TUE COMPETENZE

Certamente i libri e la rete sono ottime fonti per far crescere le tue skills, ma nulla è paragonabile a quello che puoi imparare quando ti confronti con qualcuno che fa un lavoro come il tuo da più tempo, ed ha più esperienza.

Gli eventi di networking sono una bellissima occasione per entrare in contatto con professioniste già affermate. Generalmente sono molto disponibili, felici di condividere la loro esperienza, disposte a dare una mano a chi è nella stessa situazione in cui loro stesse si sono trovate prima di te.

Sii aggraziata (lo stile conta!), ma non fare la timida e avvicinale con un gran sorriso.

E se poi la riservatezza dovesse paralizzarti? Beh, ad eventi di questo tipo è davvero difficile che accada, perché l’ambiente è informale, rilassato ed accogliente.

Ma se davvero la situazione si rivelasse troppo per te, sappi che si può imparare moltissimo anche rimanendo in disparte ad osservare. 

TI AGGIORNI

Frequentando altri professionisti puoi scoprire modi inaspettati ed innovativi di fare le cose, venire a conoscenza di nuovi strumenti e avere intuizioni su mercati che non avevi mai considerato.

Soprattutto, non trascurare chi fa un lavoro completamente diverso dal tuo perché gode di un punto di osservazione al quale altrimenti tu non avrai accesso. Da una semplice chiacchierata potresti anche ricavare consigli preziosi su come attirare nuovi clienti, prendere spunto dal modo in cui organizzano il loro lavoro, elaborare una visione su nuove strategie di sviluppo. 

CONSOLIDA LA TUA REPUTAZIONE

Proprio come tu osservi gli altri, gli altri osservano te. Quale migliore occasione per dimostrare le tue capacità?

Più partecipi agli eventi, più persone conosci, più si creano connessioni con persone che a loro volta si ricorderanno di te e potrebbero raccomandare le tue competenze a qualcuno che ne ha bisogno.

Allora, che dici, ti ho convinta a partecipare agli eventi con altri professionisti?

Solo un ultimo suggerimento: per tutto l’articolo ho usato l’espressione “partecipare agli eventi con altri professionisti”. Nota bene: ho scritto partecipare, non ho scritto presenziare.

Anche in situazioni come questa, la chiave è la generosità!

Sii positiva ed aperta, offri a tua volta il tuo aiuto e i tuoi consigli. Guadagnarsi la fiducia degli altri professionisti passa anche attraverso la lealtà e l’autenticità delle connessioni che crei.

E se vuoi qualche suggerimento, puoi cominciare da qui: Paola Toini ha appena presentato una stagione davvero spettacolare, e c’è anche il nostro aperitivo per freelance.