Felicità. 3 cose che puoi fare per trovarla. Sempre. © PAOLA NOSARI

La ricerca della felicità è un percorso lungo e non sempre semplice.

Così mi sono chiesta se ci sono delle cose che possiamo fare (e che funzionano sempre) quando vogliamo sentirci più felici.

 

Ci sono fondamentalmente due cose che mettono a rischio la nostra felicità:

La prima è compiere scelte non sufficientemente ragionate, che nel tempo ci allontanano da chi siamo veramente e ci portano a condurre una vita nella quale non ci riconosciamo.

La seconda è preoccuparci: non proviamo felicità quando le nostre teste e i nostri pensieri viaggiano a velocità supersonica verso un futuro in cui potranno (forse) accadere cose brutte.

 

In entrambi i casi stiamo parlando di stati d’animo in cui ci ritroviamo a causa del fatto che abbiamo perso la necessaria connessione con il nostro centro di equilibrio: il nostro cuore.

 

ECCO TRE COSE CHE PUOI FARE OGNI VOLTA CHE VUOI PROVARE SUBITO PIU’ FELICITA’ (E CHE FUNZIONANO SEMPRE).

 

  1. ASCOLTATI

    la prima cosa da fare, la più importante per metterti subito in uno stato di felicità, è prendersi del tempo e ascoltarsi profondamente.

    Io lo faccio ogni volta che posso e ti suggerisco di fare altrettanto: mi rifugio in un posto speciale che amo e che mi fa sentire libera e protetta.

    Trova il tuo.

    Mi coccolo con attenzioni e cure speciali: mi sveglio presto, per poter fare colazione con calma, faccio un lungo bagno caldo, mi idrato con infusi, tisane e con la mia crema preferita. Leggo molto e, soprattutto, scrivo. Perché scrivere è un rituale che favorisce sempre l’introspezione e una connessione profonda con me stessa.

  2. SCOPRI COSA TI DA’ NUTRIMENTO

    Oltre a scrivere, per trovare la tua felicità, ti consiglio di dedicarti a ciò che ti nutre e ti rafforza. Nel mio caso il cinema, gli amici, il tempo allegro con i miei figli.

    Scopri cosa è utile per te e trova il tempo per praticarlo.

  3. AFFRONTA UNA TUA PAURA

    Fai questo esercizio:

    Per prima cosa scrivi un elenco delle 5 cose che ti spaventano di più. Non barare e non giocare al ribasso.

    Ordinale dalla tua paura più grande, mettendola al numero 1, fino a quella che ti intimorisce meno, che avrà il numero 5.

    Prendi l’ultima cosa che hai scritto ed immagina un gesto, anche piccolissimo, che puoi compiere per affrontare questa paura (hai paura di medici ed ospedali? Fai un primo passo prenotando un check up).

    Chiedi ad un’amica di farti da buddy. Starà al tuo fianco il giorno in cui passi all’azione, ti sosterrà se tentenni e sarà lì con te a festeggiare il risultato.

    So che può sembrare strano, eppure fare qualcosa che ti spaventa riesce a farti provare felicità perché ti dimostra che sei più forte di quel che pensi, ti fa sentire capace e ti aiuterà la prossima volta ad avere più fiducia in te stessa e nel tuo potere.

 

Tu quali segreti conosci, per sentirti più felice quando ne hai bisogno? Raccontamelo nei commenti.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *